Static Slide

CASO CLIENTE

LEROY MERLIN

Implementare una reverse charge collaborativa
in tempo reale

Static Slide

CASO CLIENTE

LEROY MERLIN

Implementare una reverse charge collaborativa
in tempo reale

Leroy merlin logo

Settore

Grande distribuzione organizzata

Perimetro

12 magazzini, 141 punti vendita, 70 trasportatori

Flusso

Flusso a monte e a valle, 2,5 milioni di operazini di carico

Leroy Merlin, uno dei leader europei di bricolage, ha scelto di appoggiarsi sulla piattaforma digitale Opalean per professionalizzare la gestione dei suoi imballaggi sulla totalità della sua rete di distribuzione (ossia 2,5 milioni di operazioni di carico gestite da 12 magazzini, 141 negozi e 70 trasportatori).

L’accesso all’informazione in tempo reale permette di eliminare la moltitudine di file Excel che i magazzini, società di trasporto e negozi usavano precedentemente per seguire i vari conti pallet. La soluzione viene usata non solo per tracciare i pallet EUR, ma anche i pallet riutilizzabili di metallo che Leroy Merlin diffonde dall’inizio del 2019.

Questa condivisione dell’informazione, allo stesso tempo collaborativa e sul modo end-to-end – cioè fornitori, società di trasporto, centri logistici, punti vendita – permette a tutte le parti coinvolte di coordinarsi, per garantire la fiabilità e la sicurezza dei flussi di imballaggio, offrendo un tasso di restituzione vicino al 99%. Una soluzione al doppio esito : da un lato Leroy Merlin rafforza la partnership con i suoi trasportatori liberandoli dell’onere della Reverse Charge Pallet, e dall’altro diminuisce la sua impronta di carbonio riducendo l’acquisto di nuovi pallet e limitando i rifiuti di legno nei negozi.

In Francia, i 141 negozi Leroy Merlin ricevono consegne quotidiane da 3 magazzini nazionali e da 1 magazzino regionale, per un totale di circa 2,5 milioni di movimenti di imballaggi all’anno. Per evitare che i camion pieni – per la restituzione pallet – attraversino il paese, sono stati istituiti degli interscambi “trilaterali” tra magazzini tramite la soluzione digitale Opatrace (475.000 pallet tra ottobre 2019 e settembre 2020). “Storicamente, ogni trasportatore doveva gestire l’imballaggio con il punto vendita e restituirlo al magazzino di origine”, spiega Nicolas Davril, Direttore Trasporti di Leroy Merlin. Oggi, “solo il magazzino regionale riprende la totalità degli imballaggi del punto vendita” attraverso una flotta di veicoli aziendali, che per la maggior parte di loro, funzionano a gas. Poi “procediamo ad un riequilibrio dei conti tramite i trilaterali” inseriti nel portale web.

Per consolidare i conti sui pool imballaggi a monte e a valle, il flow manager si può affidare alla torre di controllo Opalean (Pallet Analytics).

Pallet Analytics Dashboard Leroy Merlin
Questa visibilità dell’insieme permette ai team di logistica di monitorare in modo agile la reverse charge nella sua globalità, il che consente di accelerare la sua implementazione, nonché di identificare le aree a rischio per intervenire con azioni correttive.

🇬🇧 Read the case study in english

Back to Top

Information générales

Langue

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners.
Accept
Decline